martedì 29 settembre 2009

che serata

Buonanotte ragazzi,

ancora le mani mi frizzano per quante volte le ho battute...le gambe mi fanno male per i muscoli contratti...la voce è ancora rotta per gli urli e i cori...che serata...che serata...non riesco ad andare a dormire...so che questa serata..questa vittoria con i reds...boh...la racconterò ai figlioli..ai nipoti..racconterò di come noi a Firenze siamo strani...eh già...di come sappiamo dividerci su tutto...di come riusciamo a fare polemica...ad essere critici..ad arrabbiarci...e poi improvvisamente...per meccanismi difficilmente comprensibili...racconterò di come sappiamo fare corpo unico..di come sappiamo difendere le nostre cose..la nostra città..la nostra squadra di calcio!! Oggi è stato bellissimo...la coreografia...i cori forti..decisi...a volte sembrava che lo stadio tremasse...!! Non so che cosa abbiano provato questi inglesi...non so se hanno paragonato la Fiesole alla loro curva...boh...non so...di sicuro credo che la squadra abbia sentito che la stavamo spingendo tutti insieme...!! Che dire...non dovremmo mai dimenticarlo...mai...!! Certo certo..occorre parlare di bilancio..di plusvalenza..di cittadella...ma non dobbiamo mai dimenticare che NOI siamo il valore aggiunto di questa squadra...noi tifosi che stiamo su quegli spalti con il sole che ci leva il fiato..con il freddo che ci fa tremare come foglie...oppure zuppi di acqua sotto tuoni e fulmini!! E NOI dobbiamo tornare ad essere unici...a cantare per novanta minuti...perchè tutti devono sapere che "a Firenze non si passa"!! La Fiorentina è una squadra particolare..speciale...perchè è legata visceralmente ai fiorentini..a Firenze...una forza incredibile inscindibile!! Torniamo ad essere come oggi....e saranno cazzi amari per tutti!!

Luca

6 commenti:

  1. Un incitamento costante, compatto, 10000 voci che rimbombano in un unico coro. Era da tempo che non vedevo e non sentivo una fiesole così trascinante, così meravigliosamente coinvolgente. Comprese le zone lateali, solitamente più tranquille, e il parterre molto più propenso ad unirsi ai cori lanciati dalla curva. Tutti pronti a scattare, a sobbalzare su quei seggiolinacci con lo schienale stile "nuovo cinema paradiso". Prima o poi mi fo male. Tutti coscenti che l'avversario è più forte, che la partita è di quelle che contano, di quelle da "impresa". Stile wembley o manchester in casa, qualche anno fa. Coreografia d'altri tempi e palpitazioni a mille perchè questa partita la possiamo vincere solo in 12. I ragazzi hanno bisogno del nostro appoggio, facciamo vedere ai reds che anche noi sappiamo creare un'atmosfera vincente. E che nel mondo non c'è solo la KOP. Mortolivo ha bisogno della spinta del pubblico nelle sue falcate palla al piede verso la porta avversaria. E il tempo che non scorre mai. Il tabellone luminoso segna impertinente i secondi che sembrano non scorrere. L'era meglio quando non funzionava. Che patemi, che sofferenze. Ma ci ci siamo. E' finita, abbracci a tutti. S'è vinto solo una partita mica la coppa. Ma chi se ne frega, queste sono gioie. Da raccontare. E chi un c'era, l'avea a venire!
    Iacopo

    RispondiElimina
  2. Clap Clap Clap

    Lorenzo

    RispondiElimina
  3. Una mail da bordoni...ti vogliamo così

    Tommaso

    RispondiElimina
  4. io te l'ho detto tempo fa': quest'anno ci divertiremo, fidati!
    P.S.: io c'ho ancora una fava di 2 metri..oh come si fa??

    Marco

    RispondiElimina
  5. Si, si, un sacco di belle parole, però io non dimentico chi fino a ieri
    pomeriggio criticava questa proprietà, con slogan assurdi, 'devi
    spendere', 'ci manca un centrale bono', 'aveva detto
    che avrebbe reinvestito', 'coi soldi di melo s'è comprato
    la barca nuova', 'prandelli i giovani li fa svernare',
    'di gente come corvino sai quante ne trovi', 'zanetti
    giocherà una partita si e 3 no', 'vogliamo un presidente
    tifoso'...........

    Abbiamo la proprietà più seria e capace della storia della fiorentina,
    ma siamo riusciti, sempre grazie a qualche fenomeno, a farla
    incazzare!!!
    Abbiamo il miglior direttore sportivo a livello mondiale che è riuscito
    a portare a Firenze (per due lire, aggiungerei io..)gente come
    frey\mutu\gamberini\zanetti\yo-yo, però qualche fenomeno si ricorda
    solamente degli acquisti sbagliati balzaretti/dacosta/potenza/vanderbor
    re/pazienza (la maggior parte dei quali bacchettati bene, rimettendoci
    pochi soldi, aggiungerei io..)
    Abbiamo il miglior allenatore italiano del momento, grandissimo dal
    punto di vista professionale ed umano, però ci domandiamo come mai non
    abbia valorizzato per bene spazzini e kuz, ha i suoi pupilli
    tontolivo, ictus-dainelli e mutu che anche se fanno cacare, li schiera
    sempre..

    Insomma, dopo una partita come quella contro la roma, tutti pronti a
    sputare veleno contro la fiorentina, dopo quella di ieri tutti felici
    e contenti!!
    Si critica una cosa fatta male e ci si dimentica delle 100 fatte bene!
    È questo l'unico e vero problema che ha il tifoso viola (per
    fortuna non tutti...) e qualche giornalista (vedi righini!), e che ci
    dividerà e farà discutere per i prossimi anni.



    Un abbraccio affettuoso e FORZA VIOLA FORTEDDURO!!

    Paolo S

    RispondiElimina
  6. Boh...Paolo hai ragione...Firenze pronta a dividersi su tutto...Firenze ipercritica...Firenze non è mai contenta...però boh...io sono innamorato di Firenze e dei fiorentini. Siamo fatti così...il nostro carattere...il nostro modo di essere...insomma tutto ci rende unici....non migliori o peggiori (come diceva Curzio Malaparte) ma “diversi”. Vero..vero..siamo pronti a far primeggiare la passione di fronte alla razionalità...quindi siamo inclini a cambiare opinione in base al momento...in base alle situazioni..forse è un limite...ma forse è anche una risorsa..!! Siamo stati capaci di coccolare e far crescere campioni (tanto per parlare dei più recenti...Antognoni...Baggio)...siamo stati vicino loro anche quando erano infortunati...quando erano in difficoltà...!! Chissà se Batistuta sarebbe diventato Batigol, se non fosse cresciuto qui da noi...!! Tanti sono gli esempi di gente che si è persa...allontananndosi da Firenze !! Siamo scesi in piazza per amore finiti (ancore Baggio), per difenderci dal fallimento e anche per difendere questa società (calciopoli). Abbiamo fatto il record di abbonamenti nella prima serie B...e abbiamo riempito gli stadi della C2.
    E chi viene qui da noi...deve accettarci...perchè siamo fatti così...con i nostri pregi e i nostri difetti!! Sono convinto che il vero valore aggiunto siamo proprio noi....!! E’ un’idea che ho dal fallimento..non mi fido più di nessuno...non mi innamoro più di nessuno...voglio bene solo a quella maglia viola...solo a questa squadra (in quanto espressione di Firenze)...solo ai mie amici...alla mia compagnia!! E quando giocammo con il piserda...senza maglia viola...senza nome...alla fine l’unico elemento di conforto eravamo noi....perchè come si vocia ad ogni inizio partita....”noi siamo la Fiorentina”.
    Entrando nel merito...questa società non mi ha convinto in alcuni passaggi durante questa estate...non tanto per la campagna acquisti ma soprattutto per l’atteggiamento....ormai acqua passata...perchè ora dobbiamo difendere la maglia...l’unica cosa che conta...perchè boh..sono convinto che gli uomini passano ma la Fiorentina resta...! E noi ci siamo...ci siamo stati...e ci saremo!!

    Forza viola....forte e duro....

    Luca

    RispondiElimina